rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Rubano cellulari e orologi al centro commerciale: arrestati due ladri in trasferta

I carabinieri di Chieti li fermano dopo il furto in un negozio di Sambuceto. Per entrambi il giudice ha disposto l'obbligo di dimora nei comuni di residenza

Ladri in trasferta sono stati arrestati dai carabinieri di Chieti. Un 28enne e un 22enne, entrambi della provincia di Brindisi, sono finiti nei guai dopo aver fatto razzia di cellulari e orologi digitali nei centri commerciali abruzzesi.

A fermare i due è la guardia giurata del negozio Mediaworld di via Piave a Sambuceto, ma anche i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Chieti sono sulle loro tracce. Durante la perquisizione addosso ai giovani vengono ritrovati telefoni cellulari di marca e oggetti atti a bypassare il sistema di sicurezza dei negozi.

In auto, perquisita anch'essa, i militari trovano altro materiale tecnologico rubato precedentemente in un negozio della stessa catena in provincia di Teramo. I due vengono così arrestati in flagranza di reato. Ieri mattina sono comparsi in tribunale a Chieti per l'udienza di convalida: il giudice ha disposto per entrambi la misura cautelare dell'obbligo di dimora nei rispettivi comuni di residenza. In attesa del processo sono tornati in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cellulari e orologi al centro commerciale: arrestati due ladri in trasferta

ChietiToday è in caricamento