rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Vasto

Rubano un'auto a Vasto e fuggono verso sud: arrestati dai carabinieri a Termoli

I due ladri foggiani sono stati fermati vicino all'ospedale San Timoteo. Nel veicolo sequestrato ritrovati una centralina modificata e numerosi attrezzi da scasso

Rubano un'auto a Vasto, ma durante la fuga verso la Puglia vengono fermati e arrestati a Termoli (Campobasso). I carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Termoli hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 41enne ed un 34enne di San Severo (Foggia). I due dovranno rispondere dei reati di furto aggravato, danneggiamento, riciclaggio e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

La fuga dei ladri si è fermata vicino all'ospedale “San Timoteo”, dove l'autovettura sospetta è stata notata nella prima mattinata del 13 settembre scorso. I militari hanno quindi fermato il veicolo e lo hanno sottoposto a minuzioso controllo, nel corso del quale è emerso che la targa del mezzo era stata artatamente alterata con un pennarello e che l’autovettura risultava oggetto di furto su pubblica via, non ancora oggetto di denuncia da parte del proprietario, perpetrato poco prima a Vasto.

Nel corso della perquisizione sono stati inoltre rinvenuti una centralina per autoveicoli modificata tipo "Obd", utilizzata in sostituzione di quella originale del mezzo asportato, due cacciaviti di cui uno alterato (usati per forzare la portiera lato guida e successivamente avviare il veicolo) ed un pennarello di colore nero utilizzato per alterare la targa originale del mezzo, tutti utilizzati per il compimento dell’azione delittuosa in questione e quindi sottoposti a sequestro penale.

Le ulteriori indagini hanno consentito di trovare l'autovettura utilizzata dai due per arrivare a Termoli, subito requisita e all'interno della quale sono stati scoperti numerosi arnesi da scasso e attrezzi utili per il compimento di furti di veicoli.

Dopo rilievi e accertamenti, la vettura rubata è stata restituita al legittimo proprietario. Il tribunale di Larino (Campobasso) ha convalidato l'arresto dei due uomini di San Severo disponendo la custodia cautelare ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto a Vasto e fuggono verso sud: arrestati dai carabinieri a Termoli

ChietiToday è in caricamento