rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Ai domiciliari, esce per andare a rubare al supermercato: arrestata a Vasto

La donna poteva uscire di casa dalle 10 alle 12 per adempiere alle esigenze primarie della sua famiglia come “fare la spesa”. Ha rubato circa 150 euro di generi alimentari nascondendoli nella borsa

E’ stata arrestata dai carabinieri dopo aver rubato dei generi alimentari del valore di 150 euro all’interno di un supermercato di Vasto. La donna, G.L. 40enne del posto,

Era agli arresti domiciliari e aveva il permesso per uscire di casa dalle 10 alle 12, tutti i giorni, per adempiere alle esigenze primarie della sua famiglia come “fare la spesa”.

Ed effettivamente era uscita di casa per andare al supermercato ma anziché pagare come fanno tutti, ha rubato 150 euro di generi alimentari.

E’ successo ieri a Vasto. La donna è una 40enne del posto: quando ha oltrepassato le barriere antitaccheggio con la refurtiva in borsa è subito scattato il sistema d’ allarme ma il personale addetto alla vigilanza non è riuscita a bloccarla. Sono stati i carabinieri del NOR a rintracciarla mentre era a bordo della sua automobile, poco prima che riuscisse a tornare a casa. Come se non bastasse la signora era alla guida della sua auto senza essere in possesso della patente, poiché revocata. Arrestata con l’accusa di furto aggravato, la 40enne è stata tradotta presso il proprio domicilio. Questa mattina il giudice ha convalidato l’arresto. La refurtiva è stata recuperata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, esce per andare a rubare al supermercato: arrestata a Vasto

ChietiToday è in caricamento