Ruba un giaccone in saldo, rimuove la placca antitaccheggio e lo indossa: bloccato al centro commerciale

Il furto nel pomeriggio all'Ipercoop di San Giovanni Teatino dove un giovane con precedenti è stato denunciato dai carabinieri

Ha rubato un giaccone del costo di circa 60 euro e, dopo aver rimosso la placca antitaccheggio con una tronchesina, ha guadagnato l' "uscita senza acquisti" per darsi alla fuga. Non aveva fatto i conti con la guardia giurata della Coop che prontamente lo ha fermato.

L'espisodio ieri nel tardo pomeriggio nella galleria commerciale del Centro d'Abruzzo a San Giovanni Teatino.

Protagonista un giovane marocchino, già denunciato altre volte per furto e con il foglio di via da San Giovanni Teatino. L'uomo è stato bloccato dalla vigilanza mentre cercava di allontanarsi dall'ipermercato dove aveva appena rubato la giacca.

Nel frattempo sul posto sono arrivati i carabinieri del Nucleo operativo di Chieti che lo hanno denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, negativo il tampone sulla giovane ricoverata a Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento