menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Rotaract consegna defibrillatori alla Croce Rossa

Sabato la cerimonia di consegna nella sede teatina della CRI, il progetto promosso dal Distretto Rotaract 2090

Il Comitato Locale della Croce Rossa di Chieti è stato tra i beneficiari del progetto “Stop and go”, promosso dal Distretto Rotaract 2090 e finalizzato all’acquisto e alla consegna di un defibrillatore per ciascuno dei 13 comitati locali CRI delle province di Abruzzo, Marche, Molise ed Umbria.

La cerimonia di consegna si è svolta presso la sede del Comitato in via Pietro Falco, alla presenza del presidente Alessandro Marrama, del suo omologo di Pescara Fabio Nieddu, e di Marcello Milano e Costanza Scoponi in rappresentanza del Distretto Rotaract 2090. Il Rotaract ha provveduto alla consegna di un defibrillatore automatico esterno per comitato ai rispettivi presidenti, i quali hanno espresso “gioia ed orgoglio” nel ricevere i due apparecchi, ricordandone altresì “l’importanza per poter permettere ai nostri volontari di svolgere un servizio garantendo determinati standard di sicurezza”.

Alla cerimonia sono intervenuti alcuni volontari CRI e membri del Rotaract, oltre alla presidente dell’Accademia Italia Cultura e Società Letizia Gomato, in qualità di moderatrice. I prossimi appuntamenti del progetto “Stop and go” riguarderanno i Comitati di L’Aquila e Teramo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento