menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva da Spoleto la nuova soprintendente Rosaria Mencarelli: amore a prima vista per Chieti

Si è insediata giovedì scorso. Idee chiare su come promuovere il patrimonio artistico, "che è di tutti e va condiviso" e parole di apprezzamento per la città

Rosaria Mencarelli è il nuovo direttore della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio dell'Abruzzo con sede a Chieti, il cui posto era vacante dopo che il suo predecessore Francesco Di Gennaro aveva lasciato l'incarico a marzo.

Le neo direttrice arriva da Spoleto dove negli ultimi due anni ha diretto il Museo nazionale del Ducato. Una lunga carriera in Soprintendenza a Perugia, Rosaria Mencarelli è a Chieti da giovedì scorso e ha già le idee chiare su come valorizzare e tutelare il patrimonio che ha davanti in Abruzzo. “Un patrimonio importante e variegato che ha bisogno di numerose cure – ha detto in un'intervista al tg regionale - ma che saprà rivelarsi di grande interesse per la cittadinanza e gli abruzzesi. Occorre tutelare per diffondere una consapevolezza della condizione.  Il patrimonio è di tutti. Vorrei impostare con i miei uffici una tutela non di polizia, ma una tutela di condivisione e conoscenza. Oggi l’impresa cultuale è un settore strategico del territorio sul quale bisogna scommettere”.

Entusiasta della città che la ospiterà nei prossimi tempi, la dottoressa Mencarelli ha manifestato il suo apprezzamento pubblicando su Facebook delle immagini del suo nuovo ufficio in via degli Agostiniani e del Caffè Vittoria, dove ha trascorso la serata di sabato.

rosaria mencarelli facebook-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento