Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Colle dell'Ara / Via dei Vestini

Madonna delle Piane: riaperto il rondò davanti alla chiesa, proseguono i lavori

Si va avanti con la sistemazione dell'intersezione tra via Pescara e l'innesto della rampa di svincolo in direzione di via dei Vestini e con la collocazione degli elementi di arredo nel piazzale

Il nuovo volto di Madonna delle Piane è quasi pronto. Ieri (venerdì 25 marzo) è terminata la realizzazione del rondò prospiciente la chiesa e sono stati attivati i nuovi elementi della pubblica illuminazione a corredo del piazzale. 

"I lavori proseguono - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Raffaele Di Felice, che ieri ha effettuato un sopralluogo con il sindaco Umberto Di Primio - con la sistemazione dell’intersezione tra via Pescara e l’innesto della rampa di svincolo in direzione di via dei Vestini e con la collocazione degli elementi di arredo (strutture in metallo) che abbelliranno il piazzale antistante la chiesa e la scalinata d’accesso, nonché con la piantumazione di piante ornamentali".

Quasi terminati anche il sottopasso ciclopedonale e la nuova stazione di superficie di Madonna delle Piane. Proprio per garantire la piena funzionalità, in accordo con Rete Ferroviaria Italia, da venerdì 15 aprile saranno avviati i lavori di sistemazione e adeguamento del viadotto sovrastante. Contemporaneamente sarà avviata la realizzazione del rondò di fronte agli impianti sportivi del campus universitario, in via dei Vestini. 

"La realizzazione di questo importante progetto viario - commenta Di Felice - è volto alla rigenerazione di un’area fondamentale, nuova porta di accesso alla città di Chieti in considerazione dei due insediamenti di maggiore attrazione per il nostro territorio: ospedale clinicizzato e università d’Annunzio, grossi produttori di economia nonché importanti erogatori di servizi. Insieme alla nuova fermata della stazione ferroviaria, sarà un ulteriore tassello per rendere quest’area, fino ad ora sovraccarica di funzioni ma scarsa di infrastrutture, più moderna, più sicura, più fruibile e più accessibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna delle Piane: riaperto il rondò davanti alla chiesa, proseguono i lavori

ChietiToday è in caricamento