Festa della mamma, le rose le porta Rocco Siffredi: testimonial di Interflora

L'ortonese più famoso del mondo nello spot della società di spedizioni di fiori e piante mentre ordina un mazzo da recapitare alla mamma lontana. L'ultima apparizione dopo lo spot delle patatine, I Cesaroni e il festival di Sanremo

È l’abruzzese più famoso del mondo, noto non soltanto per le pellicole hard, ma anche per aver prestato volto e voce alla televisione, dallo spot delle patatine alla fiction per famiglie I Cesaroni, fino al cammeo sul palco dell’Ariston nell’ultimo festival di Sanremo durante l’esibizione degli Elio e le storie tese. E non si è lasciato scappare la produzione di uno dei prodotti più caratteristici d'Abruzzo, il vino, in coppia con il pilota pescarese di Formula 1 Jarno Trulli.

Oggi l’ortonese Rocco Siffredi, al secolo Rocco Antonio Tano, mette a nudo il suo cuore tenero comparendo nello spot Interflora dedicato alla festa della mamma, che ricorre il prossimo 12 maggio. Il pornodivo non ha mai nascosto il profondo legame con la madre e con la terra d’origine, al punto da pronunciare qualche parola in dialetto persino nelle interviste televisive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E nello spot della società specializzata nella spedizione di fiori e regali in tutto il mondo, Rocco Siffredi appare intento a visionare foto di donne avvenenti, forse per un casting imminente. Si accorge però della data – domenica 12 maggio – e commissiona un bel mazzo di fiori ai fattorini della società di spedizioni. Anche i sex symbol, almeno nelle pubblicità, hanno il cuore tenero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

Torna su
ChietiToday è in caricamento