menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Instagram

Foto da Instagram

Lutto per Rocco Siffredi: è morto il cugino e braccio destro Gabriele Galetta

È stato l'attore hard ad annunciare la scomparsa con un post sul suo profilo Instagram. L'uomo, che lascia la moglie e due figli, da anni era il suo più stretto collaboratore

È scomparso Gabriele Galetta, il cugino di Rocco Siffredi. Ad annunciarne la scomparsa è stato lo stesso attore hard, con un post sulla sua pagina Instagram.

Oggi è la giornata più triste dalla morte di mia mamma 15 marzo 1991... Il grande Gabriele mio cugino il mio più grande amico il mio più grande sostenitore il mio più grande Fans la mia più grande fonte d’ispirazione la persona che mi ha reso tutto quello che sono oggi l’uomo che amava più di tutti il mio mondo l’uomo che non si è mai risparmiato l’ideatore dell’Accademia l’amico di tutti l’uomo dal cuore d’oro!!! Qualche ora fa Gesù se le’ ripreso lasciando un vuoto inestimabile.. e una tristezza unica. Nayeli la moglie Nora e Rayan i figli vi sarò sempre vicino...

Galetta, ortonese come Siffredi, era da anni il suo braccio destro, tanto che, insieme alla moglie Rosza Tassi e ai due figli Lorenzo e Leonardo, era stato tra i protagonisti della serie Casa Siffredi, andata in onda qualche anno fa su La 5. Nella docu-fiction, i due cugini erano impegnati nell'attività quotidiana tra set hard e vita in famiglia.

L'associazione Il Ponticello, di Ortona, ha ricordato su Facebook Galetta con un post affettuoso: 

Il Ponticello partecipa al dolore della famiglia Galetta per la perdita del caro ed indimenticabile Gabriele. Ha condiviso con noi momenti di gioia, con l'entusiasmo, la generosità e la simpatica ironia che lo hanno sempre caratterizzato. Ci mancherai...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento