rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Roccascalegna

Tragedia a Roccascalegna, artista di strada si accascia durante uno spettacolo e muore

L'uomo si chiamava Marco Filippone, aveva soltanto 41 anni ed era nato a Pescara, ma attualmente risiedeva a Cepagatti. A ucciderlo sarebbe stato un infarto fulminante. Sul posto il 118 di Casoli e i Carabinieri di Casoli e Lanciano

Tragedia ieri pomeriggio a Roccascalegna, durante la rassegna "Natale al borgo". Un artista di strada, Marco Filippone, si è improvvisamente accasciato durante uno spettacolo da giocoliere, morendo pochi istanti dopo. 

L'uomo aveva soltanto 41 anni ed era nato a Pescara, ma attualmente risiedeva a Cepagatti. Sul posto il 118 di Casoli e i Carabinieri di Casoli e Lanciano.

Il pm Serena Rossi ha disposto l'autopsia, anche se sembra che la causa del decesso sia da ricondurre a un infarto fulminante. Filippone lascia la moglie Barbara. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Roccascalegna, artista di strada si accascia durante uno spettacolo e muore

ChietiToday è in caricamento