Cronaca

A Roccamontepiano Carulli inizia il nuovo mandato con una festa dell'accoglienza

Giornata di volontariato per abbellire il paese, promossa dalla neo amministrazione di Roccamontepiano, sabato 17 giugno

Si svolgerà sabato 17 giugno, la prima giornata di volontariato chiamata "per un paese accogliente" promossa dalla neo amministrazione di Roccamontepiano.

I volontari del paese si raduneranno in piazza Belvedere a partire dalle 8,30 e allocheranno piante di fuori dentro i vasi e le aiuole. Alla manifestazione parteciperanno anche i richiedenti lo status di profughi, ospiti l'ostello "L'Asilo" del paese. Anche loro, gratuitamente, insieme ai tanti roccolani coinvolti contribuiranno da volontari a migliorare l'immagine del paese anche in vista delle celebrazioni del Corpus Domini di domenica prossima.

Nello stesso giorno, anche l'associazione Madonna delle Grazie, effettuerà una giornata di pulizia della fontana e di alcuni spazi nella propria contrada.

"L'iniziativa - fa sapere il sindaco Adamo Carulli - verrà replicata anche in altre zone del paese. Insomma, Roccamontepiano torna ad essere quel 'giardino della Majella' la cui azione dei volontari e dei suoi abitanti può fare la differenza per un futuro migliore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roccamontepiano Carulli inizia il nuovo mandato con una festa dell'accoglienza

ChietiToday è in caricamento