Cronaca

A Roccamontepiano i migranti spalano la neve a costo zero

Dall'alba gli ospiti del centro d'accoglienza hanno spalato per ripulire le vie del centro e consentire lo svoglimento di un funerale

Si danno da fare appena possono gli ospiti del centro d'accoglienza del consorzio Matrix a Roccamontepiano. E così anche ieri dalle prime ore del mattino, pale alla mano, i richiedenti asilo hanno spalato per ripulire le vie del centro e la zona antistante una chiesa per permettere lo svoglimento di un funerale.

"Ringrazio pubblicamente i ragazzi richiedenti asilo del centro Matrix che gratuitamente si stanno adoperando a spalare la neve sul nostro territorio. Accoglienza e solidarietà reciproca" le parole del sindaco Adamo Carulli che ha sottolineato il grande impegno di volontari, operai, dipendenti comunali e amministratori che si sono messi a disposizione della comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roccamontepiano i migranti spalano la neve a costo zero

ChietiToday è in caricamento