Cronaca

Carcere: gli agenti scoprono cellulare destinato a un detenuto

Il telefono, riporta l'Adnkronos, era nascosto dentro un paio di scarpe contenute in un pacco destinato ad un detenuto napoletano. Sul fatto è intervenuto il segretario generale del Sappe, Donato Capece che torna a chiedere interventi concreti al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria

Nel carcere di Chieti è stato ritrovato un telefono cellulare destinato a un detenuto napoletano. Il telefono, scoperto grazie alla scrupolosità degli agenti di Polizia Penitenziaria, era stato nascosto dentro un paio di scarpe contenute in un pacco destinato al recluso.

La scoperta riapre il dibattito sugli interventi concreti da richiedere al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, come far dotare i reparti di Polizia Penitenziaria di un’adeguata strumentazione tecnologica per contrastare l' uso indebito di telefoni cellulari o di altri strumenti elettronici da parte dei detenuti nei penitenziari italiani. 

Come dichiara Donato Capece, segretario generale del Sappe (sindacato autonomo di polizia penitenziaria) all’Adnkronos:  “Sulla questione è ormai indifferibile adottare tutti quegli interventi che mettano in grado la polizia di contrastare la rapida innovazione tecnologica e la continua miniaturizzazione degli apparecchi che risultano sempre meno rilevabili con i normali strumenti di controllo. Mi auguro  che dopo il ritrovamento del telefono cellulare a Chieti si faccia concretamente qualcosa per contrastare questo grave fenomeno. A nostro avviso - conclude Capece - appaiono indispensabili interventi immediati, compresa la possibilità di 'schermare' gli istituti penitenziari,  al fine di neutralizzare la possibilità di utilizzo di qualsiasi mezzo di comunicazione non consentito e quella di dotare tutti i reparti di polizia penitenziaria di appositi rilevatori di telefoni cellulari per ristabilire serenità lavorativa ed efficienza istituzionale, anche attraverso adeguati e urgenti stanziamenti finanziari''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere: gli agenti scoprono cellulare destinato a un detenuto

ChietiToday è in caricamento