Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Salvo

I carabinieri ritrovano la sedia job che permette ai disabili di fare il bagno in mare

Il sindaco Magnacca ringrazia i carabinieri e i tanti cittadini che si sono offerti di donare un contributo per ricomprarla

È stata ritrovata dopo 24 ore dai carabinieri la sedia job rubata ieri dall'area riservata ai disabili ‘San Salvo, mare senza barriere’. A diffondere la buona notizia il sindaco Tiziana Magnacca, che l'ha rivevuta dal comandante della stazione Carabinieri, luogotenente cs Antonello Carnevale.

“Nelle ore immediatamente successive al furto - racconta il sindaco - ho ricevuto attestati di solidarietà dai balneari, dalla Costa dei Trabocchi e dai cittadini che si sono mobilitati con la raccolta di fondi per l’acquisto di una nuova sedia. Li ringrazio per la sensibilità e l’alto senso civico dimostrato. Il denaro eventualmente raccolto potrà servire per acquistare nuove attrezzature per rendere ancora più gradevole il soggiorno dei disabili nell’area ‘San Salvo, mare senza barriere’”.

L’assessore alle Politiche sociali, Oliviero Faienza, aggiunge: “Mi associo ai ringraziamenti del sindaco per questa gara di solidarietà che dimostra, semmai ce ne fosse stato bisogno, il grande cuore dei sansalvesi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri ritrovano la sedia job che permette ai disabili di fare il bagno in mare

ChietiToday è in caricamento