rotate-mobile
Cronaca Vasto

Auto rubate verso la Puglia, ritrovato un altro mezzo in autostrada

Gli agenti della stradale di Vasto sud hanno intercettato una Golf rubata a Sant'Elpidio al Mare. Il malvivente è riuscito a fuggire

Un’altra auto rubata per essere portata in Puglia recuperata dalla polizia stradale sull’autostrada A14. E’ accaduto la notte scorsa, durante un’operazione del personale della sottosezione autostradale sud, nell’ambito dei servizi di contrasto al traffico di veicoli rubati disposti dal vice questore aggiunto Francesco Cipriano, dirigente della polizia stradale di Chieti, e coordinati dall’ispettore capo Antonio Pietroniro, comandante della sottosezione polizia autostradale Vasto sud. 

Gli agenti sono riusciti ad individuare e fermare una Volkswagen Golf grigia, rubata poco prima a Sant’Elpidio a mare. Poco prima delle 6 del mattino, all’altezza del km 470, in direzione sud, il veicolo è stato agganciato dalla pattuglia in servizio. E’ iniziato un inseguimento, con il malvivente alla guida che ha tentato più volte di speronare le moto della polizia. 

Quando si è accorto di non riuscire a seminare gli agenti, l’uomo si è fermato ed è fuggito a piedi, scavalcando la recinzione autostradale. Gli agenti hanno prima rimosso l’auto ferma sulla carreggiata per ripristinare la viabilità in tutta sicurezza, poi si sono messi sulle tracce del fuggitivo, scappato nel campagne circostanti. L’uomo non è ancora stato individuato, ma sono in corso indagini a tutto campo

Dal controllo sulla vettura è emerso che, per rubarla, il malvivente ha manomesso il blocco di accensione, posizionandovi una centralina clonata per disattivare le protezioni elettroniche antifurto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubate verso la Puglia, ritrovato un altro mezzo in autostrada

ChietiToday è in caricamento