rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Fossacesia

Ristrutturazione case cantoniere per il turismo, Di Giuseppantonio scrive al ministro

Chiede di inserire anche la struttura presente sulla statale 16, per cui c'è già un progetto, per favorire il turismo nella zona

Il sindaco di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio scrive al ministero per i Beni culturali e Turismo Dario Franceschini, per la ristrutturazione della casa cantoniera presente sulla strada statale 16

"Un'idea ottima - spiega il sindaco - quella avuta dal ministro e dall'Anas di ristrutturare le case cantoniere presenti su tutto il territorio nazionale per farne un nuovo modello di ospitalità per chi viaggia e non intendiamo lasciarci sfuggire questa occasione. Per questo, nell’immediato gli ho scritto una nota, corredata da una dettagliata relazione progettuale, per far inserire anche la nostra casa cantoniera nel progetto”.

L'idea del ministro è quella di far divenire le case cantoniere, situate in zone strategiche, un brand straordinario, trasformandole in ostelli, trattorie, ricovero per bici. “La casa cantoniera presente sulla Ss 16 sud, nel territorio di Fossacesia – aggiunge Di Giuseppantonio – sorge in un punto altamente strategico perché ubicata proprio lì dove passerà la Via Verde. Potrebbe divenire un luogo di attrazione turistica prioritario, rivolto principalmente al turismo cosiddetto on the road, dove il turista può trovare ristoro e riparo durante il suo viaggio alla scoperta delle meraviglie della costa dei trabocchi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione case cantoniere per il turismo, Di Giuseppantonio scrive al ministro

ChietiToday è in caricamento