Rissa sul lungomare a Vasto: arrestato un 22enne, ferito vigile urbano

All'origine del caos, il mancato resto in denaro a un'offerta in beneficenza effettuata da due ragazze.  Un episodio da cui sarebbe scaturito un violento litigio

Una discussione degenerata in rissa a Vasto Marina si è conclusa con l'arresto di un 22enne e al ferimento di un vigile urbano.

È accaduto martedì sera quando la polizia locale è intervenuta sul lungomare Cordella, su segnalazione di alcuni passanti. Ci sono volute tre pattuglie per sedare la rissa, conclusasi con il fermo di I.S., 22 anni, con diversi precedenti a carico, il quale opponeva particolare resistenza a pubblico ufficiale. Lo stesso, dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Vasto.

Nell'impatto, un agente della polizia locale ha riportato contusioni con trauma distorsivo a una spalla ed escoriazioni varie.

All'origine del caos, pare esserci il mancato resto in denaro a un'offerta in beneficenza per conto di un'associazione effettuata da due ragazze. Un episodio da cui sarebbe scaturito un animato litigio con l'intervento di altre persone, fino a sfociare in una violenta rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Lancia sassi alla ex e al nuovo fidanzato e sfonda la porta di casa: 30enne denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento