Cronaca Chieti Scalo / Via Pescara

Un'altra aggressione allo Scalo: pugni e schiaffi, ferito un universitario

Sono stati i residenti a chiamare i carabinieri, nella notte. Terzo episodio di violenza in tre settimane

Un altro episodio di violenza a Chieti Scalo, nella notte tra venerdì e sabato, quando due giovani si sono presi a botte tra via Pescara e via Benedetto Croce, non lontano da un locale.  Ad avere la peggio un universitario pugliese, finito al pronto soccorso dopo i pugni al naso: la prognosi è di due settimane.

Ad allertare i carabinieri sono stati alcuni residenti, svegliati verso l’1,30 dalla zuffa che ha visto il coinvolgimento anche degli amici dei due protagonisti. Ma quando i militari del Nor sono giunti sul posto, a parte il ragazzo ferito, non c’era già più nessuno. 

Sono in corso accertamenti per risalire all’aggressore fuggito. Quella dei giorni scorsi è la terza rissa in zona nel giro di tre settimane.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra aggressione allo Scalo: pugni e schiaffi, ferito un universitario

ChietiToday è in caricamento