Cronaca Ortona

Rischia di annegare durante la passeggiata in mare: anziana salvata dal bagnino

Filippo Mancipito, della Compagnia del mare Lifeguard, in servizio al lido Theoma, si è accorto di quello che stava accadendo e si è precipitato in acqua, riuscendo a portare la donna in sicurezza a riva

Mentre passeggiava in acqua, è finita in una profonda buca e ha rischiato di annegare. Fortunatamente, il peggio è stato sventato grazie all'intervento tempestivo del bagnino in servizio. 

È accaduto questa mattina, alle ore 10, quando il bagnino della Compagnia del mare Lifeguard Filippo Mancipito, in servizio al lido Theoma, ha sentito delle grida provenire dal mare, mentre era impegnato in una comunicazione via radio.

Alzando lo sguardo, nello specchio d'acqua fra lo stabilimento e la vicina spiaggia libera, ha notato una donna sugli 80 anni annaspare in acqua. La donna era finita in una buca, bevendo molta acqua. 

Il bagnino, aiutato da un altro bagnante, si è precipitato in acqua, riuscendo a mettere in salvo la signora, fortunatamente illesa, ma molto provata dall'accaduto.

"Le buche, fenomeno molto frequente nei tratti di costa sabbiosi - raccomanda Cristian Di Santo, presidente della Lifeguard - costitusicono, insieme alla corrente di risacca, uno dei pericoli a cui prestare maggiore attenzione, soprattutto dopo le giornate di mareggiata, dove il moto ondoso del mare scava nella sabbia generando questi solchi di acqua profonda. Mi congratulo con il nostro Filippo - aggiunge - che ha saputo gestire al meglio la situazione per niente facile."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare durante la passeggiata in mare: anziana salvata dal bagnino

ChietiToday è in caricamento