Cronaca Colle dell'Ara / Via dei Vestini

Colantonio scrive all'Aca per la riapertura del fontanile di via dei Vestini

La fontana era stata chiusa durante le nevicate per paura della formazione di ghiaccio sulla strada. Nel pomeriggio la riattivazione. Lo "sfiatatoio" eviterà l'accumulo di acqua nei tubi

L'assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio ha scritto all'Aca per chiedere la riapertura della fontanella posta in via dei Vestini che è stata è stata riattivata questo stesso pomeriggio.

Chiusa durante le scorse nevicate di febbraio e il grande freddo, per evitare la formazione di pericolose lastre di ghiaccio sul marciapiede antistante, il fontanile, "vero e proprio 'sfiatatoio' a diretto contatto con i tubi di portata della rete idrica principale, col rientro in funzione eviterà l’accumulo di acqua nei tubi regolarizzando così i flussi di pressione.

"E’ indubbio che l’acqua fresca che ne fuoriesce costituisce una grande utilità per la cittadinanza e per tutti i fruitori -  spiega l'assessore - sarà mia premura richiedere all’Aca l’eventuale possibilità di posizionare un rubinetto di regolamentazione del flusso considerando l’acqua quale bene prezioso e per il quale è bene evitare inutili sprechi".

Sul problema, il 27 marzo scorso, il Vice Presidente Consiglio Comunale di Chieti Alessandro Marzoli (Pd) aveva presentato un'interrogazione.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colantonio scrive all'Aca per la riapertura del fontanile di via dei Vestini

ChietiToday è in caricamento