rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Ripa Teatina

Ripa Teatina, il sindaco dichiara guerra a chi abbandona rifiuti: "Sono dei criminali"

Il Comune e la polizia municipale hanno individuato alcuni dei presunti responsabili. Il sindaco Rucci chiede la collaborazione dei cittadini  

Dopo l'episodio dei rifiuti abbandonati a Ripa Teatina, in contrada Rosario/Coletti, si sono verificate altre situazioni simili nel comune amministrato dal sindaco Ignazio Rucci. Il Comune e la polizia municipale hanno individuato alcuni dei presunti responsabili  Il primo cittadino ripese sul profilo Facebook del Comune ha lanciato, attraverso un video, l'allarme sull'abbandono dei rifiuti in strada.

"Negli ultimi due giorni abbiamo avuto segnalazioni di abbandono di rifiuti - dice il sindaco - abbiamo verificato che cittadini di Ripa Teatina hanno gettato abusivamente rifiuti sul territorio comunale. Abbiamo rinvenuto all'interno dei sacchi - spiega Rucci - alcuni documenti probatori che fanno risalire a persone residenti nel nostro paese". 

Ieri mattina è stato deciso di avviare una procedura per sanzionare queste persone. "Questi signori sono dei 'criminali' - tuona Rucci - ai citttadini chiedo di aiutatrci a segnalare questi comportamenti perchè questo, inoltre, comporta un aumento sulla tassa dei rifiuti. Il bicchiere è colmo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripa Teatina, il sindaco dichiara guerra a chi abbandona rifiuti: "Sono dei criminali"

ChietiToday è in caricamento