Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Graffia le auto dei suoi concittadini per mesi e poi confessa in un video: denunciato un anziano

I carabinieri lo avevano individuato grazie alle immagini di sorveglianza, ma una delle persone danneggiate lo ha affrontato riprendendolo. Ha causato danni per 5mila euro

Si divertiva a danneggiare la carrozzeria delle auto parcheggiate nel paese, disegnando graffi o ghirigori con un oggetto appuntito.

Una serie lunghissima di atti vandalici, che avevano messo in allarme per mesi i cittadini di Ripa Teatina. I carabinieri della stazione di Villamagna hanno passato al setaccio tutte le immagini delle telecamere di videosorveglianza per incastrare il danneggiatore. Dopo una breve indagine e la collaborazione dei danneggiati sono riusciti a dare un nome al colpevole, un anziano del posto.

Ma i sospetti avevano già iniziato a farsi largo tra le persone danneggiate finché uno di loro, furioso, ha affrontato il presunto responsabile. Gli ha chiesto se fosse stato lui a sfregiare le auto e questi, candidamente, ha ammesso: "Sì, sono stato io". 

L'altro, prima di parlarci, aveva attivato il video, così la confessione è stata ripresa e consegnata ai carabinieri. L'anziano è stato denunciato alla procura di Chieti per danneggiamento aggravato.

L'anziano vandalo non è riuscito a dare una spiegazione al suo gesto: graffiava la carrozzeria delle auto senza sapere chi fossero i proprietari, né badando a marca o modello. Complessivamente, ha causato danni per 5mila euro e, purtroppo, nessuno dei proprietari delle macchine danneggiate era assicurato contro gli atti vandalici.

I aarabinieri della stazione di Villamagna non escludono che l’anziano abbia potuto danneggiare altre vetture ed invitano eventuali automobilisti lesi a presentare denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graffia le auto dei suoi concittadini per mesi e poi confessa in un video: denunciato un anziano

ChietiToday è in caricamento