Cronaca San Vito Chietino

Rifiuti: San Vito Chietino manda l'umido in Emilia Romagna

Una determina comunale ha affidato a una società di Forlì-Cesena il trattamento dei rifiuti organici perchè "l'impianto di compostaggio del Consorzio Civeta non può più farsene carico per problemi di capienza"

I rifiuti organici del comune di San Vito Chietino verranno trasportati e trattati negli impianti della Sogliano Ambiente spa di Sogliano al Rubicone a 320 km di distanza.

Lo prevede una determina comunale del 5 ottobre scorso, che ha affidato il servizio alla società in provincia di Forlì-Cesena impegnando la somma di 20.000 euro per il trasporto e il trattamento dell'umido. Questo perchè l'impianto di compostaggio del Consorzio Civeta di Cupello "non puo' ricevere la frazione umida raccolta nel comune per problemi di capienza" si legge in un passaggio della determina.

Ogni tonnellata di rifiuti che da San Vito verrà portata in Emilia Romagna, costerà 139 euro.

Da quali risorse finanziarie vengono presi questi capitali? Fino a quando durerà questa situazione? Quanto costerà ai cittadini?

Per vederci chiaro la lista civica San Vito Bene Comune annuncia un'interrogazione nel prossimo consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti: San Vito Chietino manda l'umido in Emilia Romagna

ChietiToday è in caricamento