Rifiuti da fuori regione, sequestrata la terza vasca dell'impianto Civeta a Cupello

Secondo le indagini, vi sarebbero stati conferite circa 70 mila tonnellate di materiali arrivati da Puglia, Campania e Lazio, negli anni 2017 e 2018

Il procuratore Di Florio

Sequestrata la cosiddetta terza vasca della discarica per rifiuti non pericolosi della società Cupello Ambiente srl, all'interno del polo tecnologico del Consorzio intercomunale Civeta. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri per la tutela ambientale-nucleo operativo ecologico di Pescara, su disposizione del procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio. 

Secondo le indagini, infatti, la struttura molto contestata dai comitati locali, avrebbe violato le norme a tutela dell'ambiente e quanto stabilito nell'autorizzazione integrata ambientale, avendo conferito circa 70 mila tonnellate di rifiuti arrivati da fuori regione, in particolare Puglia, Campania e Lazio, negli anni 2017 e 2018. 

Il sequestro preventivo è scattato non solo per evitare il protrarsi del reato contestato, ma anche per non far arrivare l'impianto all'esaurimento. Le indagini sono tuttora in corso

Commenta il procuratore Di Florio: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ambiente e salute sono diritti costituzionali protetti, che non possono recedere dinanzi ad altri interessi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Coronavirus: dopo i casi dei migranti di Gissi salgono a 19 i positivi in Abruzzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento