menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifacimento griglie stradali

L'Assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, ha dichiarato quanto segue.

«Sono stati programmati dall’Amministrazione del Sindaco Di Primio i lavori inerenti la sistemazione di numerose griglie stradali, fondamentali per la raccolta delle acque meteoriche in vari punti di raccordi stradali ed innesti per evitare allagamenti pericolosi.

Le vetuste realizzazioni metalliche e l’ incrementato volume di traffico nelle diverse reti viarie cittadine, comportano frequentemente dissesti e cedimenti delle strutture metalliche che costituiscono le griglie, rendendo problematica la transitabilità dei veicoli e la funzionalità degli stessi. Già nel corso di questi anni, il Settore Lavori Pubblici ha finalizzato interventi in varie zone della Città, da Brecciarola al Villaggio Celdit ed altre, realizzando ampie griglie viarie antiallagamento ed ottenendo risultati positivi.

Con gli stessi obiettivi, sono stati affidati all’Impresa DMP di Chieti, aggiudicataria degli interventi per complessivi € 31.000,00 circa, i lavori di rifacimento e potenziamento delle griglie stradali. Gli interventi saranno effettuati nelle seguenti viabilità e zone individuate maggiormente allo Scalo e in periferia:

  • Strada Licini (Zona Colle Marcone)
  • Strada Colle Marcone (innesto con strada Fosso dell’inferno)
  • Via Vittorio Veneto (innesto su Viale Unità d’Italia)
  • Via Salvo D’Aquisto (innesto su Viale Unità d’Italia)
  • Via Curtatone (innesto su Viale Unità d’Italia)
  • Via dei Mille (innesto su Viale Unità d’Italia)
  • Via P. Togliatti (traversa di Via Ricciardi)
  • Via dei Vestini (rampa di raccordo con Via Pescara)
  • Via F. Cilea (Zona Levante)
  • Via Riccitelli ,innesto Via Masci (zona Levante)
  • Via Maestri del Lavoro (innesto piazzale piscine)
  • Via Mons. R.Cocchia (innesto su Via Gran Sasso).

Nelle prossime settimane verranno istituiti cantieri “mobili” opportunamente segnalati che interesseranno le zone indicate. La programmazione proseguirà con l’individuazione di altre viabilità che necessitano di tali interventi e per i quali verranno destinati fondi di bilancio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento