Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Furci

Anziano scomparso a Furci: la figlia a Chi l'ha visto

Continuano le ricerche di Nicola Battista, l'uomo di 78 anni scomparso da Furci il 25 settembre scorso. Ieri (26 ottobre) la figlia ha lanciato un appello a Chi l'ha Visto su Rai tre

La foto di Nicola Battista (Chi l'ha visto)

E' scomparso da casa domenica 25 settembre Nicola Battista, 78 anni di Furci, da allora non si hanno più tracce di lui nel paese dove viveva con la moglie.

Ieri sera ( 26 ottobre) durante la diretta televisiva della trasmissione "Chi l'ha Visto?" su Rai tre, la figlia di Nicola, in lacrime, ha lanciato un appello. Sono tutti molto preoccupati a casa Di Battista: l'uomo non era solito uscire da solo e ha bisogno di assistenza: è affetto da morbo di Parkinson, cammina molto lentamente e non ha la mano sinistra.

Quando si è allontanato da casa, nel primo pomeriggio di una domenica di settembre, qualcuno dice di averlo visto nella zona di Gissi e nella campagna di Morge Grossa. Carabinieri, Vigili Del Fuoco, Corpo Forestale e volontari si sono subito adoperati per le ricerche setacciando tutta la zona fino a Gissi e sulla Fondo Valle Treste, ma di Nicola nessuna traccia.

Come ha spiegato la figlia alla giornalista Federica Sciarrelli, l'anziano viveva in casa con la moglie, anch'essa con problemi di salute, si vedevano tutti i giorni in quanto lei andava sempre a trovarli o a preparargli da mangiare; quel pomeriggio, dopo pranzo, Nicola è sparito. Con sè non aveva nè documenti nè soldi. Si teme anche che possa essere stato aggredito da qualche animale nelle campagne del luogo.

Come riportato nella scheda di "Chi l'ha Visto?", Nicola Battista al momento della scomparsa indossava una camicia celeste, maglia scura con bottoni, un paio di pantaloni scuri, scarpe nere e un cappello scozzese grigio scuro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano scomparso a Furci: la figlia a Chi l'ha visto

ChietiToday è in caricamento