Cronaca Vasto

Diecimila euro dopo il rapporto in cambio del silenzio con la moglie: arrestati in due a Vasto

Si tratta di due romeni, una donna di 47 anni e un giovane di 27, accusati di estorsione. La donna ha chiesto alla vittima, un 55enne del posto, 10mila euro altrimenti avrebbe fatto recapitare a sua moglie le foto e i filmati realizzati a sua insaputa durante la passione

Si erano incontrati a inizio aprile in un appartamento di Vasto per ‘consumare’ un rapporto, ma l’incontro a “luci rosse” tra un 55enne del vastese e un’attraente romena di 47 anni stava per causare spiacevoli conseguenze all’uomo.

Dopo l’amplesso infatti il 55enne, che a sua insaputa era stato filmato e fotografato durante il rapporto sessuale, è stato ricattato: se non avesse consegnato 10mila euro all’amante lei avrebbe fatto recapitare a sua moglie le foto e i filmati compromettenti.

La vittima però non ha ceduto all’estorsione e si è rivolta ai carabinieri del NOR, che sono poi riusciti ad incastrare la donna e il suo complice, un connazionale di 27 anni.

L’uomo, che aveva appuntamento con i due estorsori per la consegna del denaro, in cambio del materiale “piccante”, in un parcheggio di un centro commerciale vicino all’uscita  autostradale“Vasto Nord”, si è presentato all’appuntamento coi  carabinieri i quali quando hanno visto arrivare i due romeni, sono subito intervenuti bloccandoli e sequestrando dalla borsa della donna il materiale pericoloso. Nell’abitazione della 47enne gli uomini dell’Arma hanno poi recuperato anche un pc portatile contenente una copia dello stesso materiale.

La donna e il giovane sono stati arrestati con l’accusa di concorso in tentata estorsione e si trovano rispettivamente  presso le casa circondariale di Chieti e  in quella di Vasto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diecimila euro dopo il rapporto in cambio del silenzio con la moglie: arrestati in due a Vasto

ChietiToday è in caricamento