menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre la storica biblioteca del liceo Classico "Vico"

Cerimonia dopo i lavori di restauro mercoledì 18 maggio con due ex studenti d'eccezione: Pierluigi Zappacosta e Virgilio Melchiorre

La biblioteca storica del liceo Ginnasio “G.B. Vico” riapre mercoledì 18 maggio con una cerimonia, in programma per le ore 11, alla quale parteciperanno gli ex allievi professor Virgilio Melchiorre, docente emerito di Filosofia della Storia all’Università Cattolica di Milano e l’ingegner Pierluigi Zappacosta, oggi presidente della Digital Persona negli Stati Uniti d’America, dove, con Giacomo Marini e Daniel Borel è stato fondatore della Logitech.

Si deve a lui un congruo contributo per i lavori di restauro della biblioteca storica intitolata al preside Mario Perilli. Alla cerimonia promossa dalla dirigente scolastica Pina Politi parteciperanno anche il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, il prefetto Antonio Corona, il presidente della Provincia Mario Pupillo e il presidente dell'associazione "Noi del G.B. Vico" Giustino Angeloni.

Gli importanti lavori di restauro conservativo della biblioteca sono stati progettati e diretti dall’architetto Pierluigi Gentile di Chieti, che si è avvalso della collaborazione tecnica di Davide Da Silva, restauratore di Pescara; Antonio Nardone, fabbro di Guardiagrele da tutto il personale amministrativo, tecnico e ausiliario del Convitto- Liceo “G.B.Vico”, nonchè da un bel gruppo di studenti, impegnati nella sistemazione dei libri, la cui catalogazione è stata avviata dalla bibliotecaria Claudia Di Giovanni e condotta da Adele De Luca, figlia del direttore della biblioteca provinciale “De Meis”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento