Vasto: revocato il divieto di balneazione nell'area del monumento alla bagnante

Sono tornati alla normalità i valori dei campionamenti effettuati dall'Arta

Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha revocato il divieto di balneazione nell’area del monumento alla bagnante, scattato pochi giorni fa dopo che le analisi dell'Arta avevano riportato 'valori non conformi'.

Oggi, sulla base dei campionamenti effettuati dal distretto provinciale dell'Arta che indicano il ritorno alla normalità nei valori dei campionamenti effettuati, Menna ha firmato un’ordinanza con cui dispone la revoca del divieto temporaneo di balneazione nella zona antistante il lungomare Cordella, nei pressi del monumento alla bagnante.

"I risultati conformi sono stati rilevati già il 5 settembre scorso - evidenzia il sindaco di Vasto -  il giorno successivo al divieto di balneazione. L’informazione è stata trasmessa dall’Arta a mezzo posta e protocollata oggi. Per l’area in questione non è più vietata la balneazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento