Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Federico potrà operarsi: Razzi accompagna il padre in Svizzera

Il senatore ha accompagnato personalmente il papà di Federico Cetrullo a Zurigo dove ha incontrato i medici della clinica Uniklinik Balgrist dove il giovane abruzzese sarà operato per rimettersi in piedi

Il dramma di Federico Cetrullo, il giovane pescarese rimasto paralizzato quest'estate e ricoverato all'ospedale Niguarda di Milano ha avuto una grande risonanza mediatica anche a grazie al senatore Antonio Razzi. Dopo aver promosso in prima linea la gara di solidarietà utile alla raccolta fondi per l'operazione da 100mila euro che potrebbe rimettere in piedi e aver inciso una canzone per la causa, il senatore di Giuliano Teatino si è recato a sue spese in Svizzera per presentare, alla clinica Uniklinik Balgrist di Zurigo, il giovane immobilizzato. Con lui c'era il papà di Federico, Germano Cetrullo.

Qui il senatore Razzi ha incontrato il console italiano Francesco Barbaro per poi andare dai responsabili del reparto ortopedia della clinica, i professori Cristian Gerber e Ladislav Nagy, completando così il suo impegno per il giovane. Il viaggio del senatore anticipa infatti il ricovero e l’intervento chirurgico di Federico. "Ho fatto ciò che ho potuto- dichiara Razzi- aspetteremo gli esiti dell’operazione per rivedere il ragazzo di nuovo in piedi e senza problemi.

Qui in Svizzera - ha aggiunto -lavorano con precisione e meticolosità. Ho tenuto ad accompagnare personalmente il papà di Federico affinché tutta la famiglia possa avere anche un soggiorno agevole durante tutto il periodo di degenza a Zurigo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federico potrà operarsi: Razzi accompagna il padre in Svizzera

ChietiToday è in caricamento