Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Atessa

Rave party non autorizzato ad Atessa: due denunce

In contrada Saletti, lo scorso 7 aprile, era stata improvvisata una vera e propria discoteca con circa settanta perosne proveniente di tutto l'Abruzzo. I carabinieri hanno interrotto il party nel capannone

Un rave party non autorizzato, svoltosi domenica 7 aprile in un capannone in contrada Saletti ad Atessa è costato una denuncia in stato di libertà agli organizzatori, un 48enne di Atessa ed un 36enne di Orsogna per non aver osservato le prescrizioni a tutela della incolumità pubblica.

I carabinieri delle vicine stazioni,  arrivati nel luogo di ritrovo a seguito di una segnalazione, hanno  interrotto la festa e identificato una settantina di persone provenienti anche da tutto l’Abruzzo.

Tra questi, anche un brasiliano di 19 anni già gravato da un precedente provvedimento di espulsione, che quindi è stato denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party non autorizzato ad Atessa: due denunce

ChietiToday è in caricamento