Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Torrevecchia Teatina

Criminalità a Torrevecchia: l'opposizione torna a chiedere una caserma dei carabinieri in centro

Il consigliere comunale Nando Marinucci preoccupato dopo l'utima rapina avvenuta nella cittadina: "Abbiamo già individuato l'immobile" spiega

Due banditi mascherati e armati di pistola irrompono in un locale pubblico per una rapina. E' successo qualche sera a Torrevecchia.

Un episodio che preoccupa il consigliere comunale d'opposizione, Nando Marinucci, il quale torna a chiedere più sicurezza in paese. Come? Con una stazione dei carabinieri in centro.

"Sin dal 2009 - afferma Marinucci - abbiamo proposto il dislocamento di una stazione dei carabinieri in centro, avendo anche possibilità di offrire immobili inutilizzati come i locali del piano terra della scuola media, letteralmente in disuso, ma sicuramente un'ottima possibilità per accogliere una stazione di pubblica sicurezza. Invitiamo nuovamente le autorità istituzionali a intraprendere i dovuti provvedimenti per ristabilire ordine e serenità sul nostro territorio. Torrevecchia - conclude -  è una realtà che conta più di quattromila abitanti, attività sociali a ridosso di quelle urbane e deve essere tutelata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità a Torrevecchia: l'opposizione torna a chiedere una caserma dei carabinieri in centro

ChietiToday è in caricamento