Rapinata e colpita alla schiena col taglierino in piazza dall'ex compagno

La vittima è una donna di San Salvo: si trovava in piazza Primo Maggio a Pescara quando è stata colpita. Già in passato aveva denunciato l'ex per stalking

Aggredita, rapinata e accoltellata alla schiena con un taglierino dall'ex compagno. È quanto accaduto nel primo pomeriggio di ieri a una donna di 39 anni di San Salvo che si trovava in piazza Primo Maggio a Pescara, sulla riviera.

Nonostante il volto parzialmente travisato, la vittima avrebbe riconosciuto il suo aggressore.

Secondo quanto raccontato dalla stessa, l'uomo l'avrebbe improvvisamente aggredita e rapinata dei suoi due smartphone, per poi farla cadere e colpirla alla schiena con un taglierino.

La donna ha subito ha chiesto aiuto e chiamato i soccorsi. Un'ambulanza del 118 della Croce Rossa l'ha trasportata in ospedale con ferite lievi che le sono state medicate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già in passato la vittima aveva denunciato l'ex compagno per stalking a causa di minacce, ingiurie, lesioni e molestie subite. In una circostanza, a San Salvo Marina, l'uomo l'aveva ferita alla gamba con un coltello. Del caso si stanno occupando gli agenti della Squadra Mobile della polizia di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento