rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Mozzagrogna

Mozzagrogna, rapina a mano armata all'ufficio postale

Due banditi, uno armato di pistola e l'altro di coltello, hanno fatto irruzione nell'ufficio costringendo i presenti a sdraiarsi a terra

MOZZAGROGNA - Rapina a mano armata all'ufficio postale di Villa Romagnoli, a Mozzagrogna. Verso le 9 di martedì mattina (19 aprile) due banditi, uno armato di pistola e l'altro di coltello, hanno fatto irruzione nell’ufficio costringendo i presenti a sdraiarsi a terra. Hanno minacciato l’impiegata e si sono fatti consegnare i soldi contenuti nelle casse.

Sono poi fuggiti. Il bottino non è ancora stato quantificato ma si aggirerebbe sui duemila euro; la cassaforte non è stata aperta.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Ortona. Lungo la via frentana sono stati istituiti dei posti di blocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzagrogna, rapina a mano armata all'ufficio postale

ChietiToday è in caricamento