rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Lanciano / Iconicella

Rapina in una villetta nella notte: picchiano il proprietario per farsi aprire la cassaforte

L'episodio alla periferia di Lanciano, dove due malviventi sono riusciti a introdursi nell'abitazione sollevando una porta finestra, per poi fuggire con denaro e preziosi

Si è svegliato di soprassalto mentre dormiva, trovando due uomini in casa, che lo hanno picchiato per costringerlo ad aprire la cassaforte. È accaduto questa notte a Lanciano, in una villetta a schiera di via Iconicella. 

Il proprietario, un uomo di 49 anni, era solo in casa. Intorno alle 3.30 il suo sonno è stato interrotto dall'irruzione di due persone, riuscite a entrare forzando la tapparella di una porta finestra.

I malviventi gli hanno tirato un pugno chiedendo di consegnare oro e denaro contante, per poi costringerlo ad aprire la cassaforte custodita in camera da letto. Al malcapitato non è rimasto che obbedire agli ordini. 

La rapina è stata denunciata ai carabinieri di Lanciano, che indagano alla ricerca di elementi utili per risalire ai rapinatori. 

La vittima si è fatta medicare all'ospedale Renzeti: le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in una villetta nella notte: picchiano il proprietario per farsi aprire la cassaforte

ChietiToday è in caricamento