Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rapina sventata in A14, chiesto riconoscimento per gli agenti della polstrada

Il 26 aprile scorso almeno quattro individui, incappucciati e armati con fucili mitragliatori e pistole, furono fermati dagli agenti della sottosezione Polizia Stradale di Vasto-Sud. Il Consap scrive al questore Feltrinelli

le immagini della sventata rapina del 26 aprile

La segreteria provinciale del Consap chiede al questore di Chieti, Vincenzo Feltrinelli, un riconoscimento a favore degli agenti della sottosezione Polizia Stradale di Vasto-Sud che lo scorso 26 aprile sventarono una rapina sull’Autostrada A/14 ai danni di un furgone portavalori dell’istituto di vigilanza Aquila.

Quella mattina almeno quattro individui, incappucciati e armati con fucili mitragliatori e pistole, furono fermati dagli agenti che salvarono l’incolumità delle due guardie giurate tenute in ostaggio e delle altre persone rimaste coinvolte. Uno dei malviventi esplose con il fucile mitragliatore alcuni colpi prima di fuggire, lasciando sul posto un bottino di 1 milione mezzo custodito nel furgone blindato. 
 
“Tale operazione – scrive il segretario provinciale Mauro Giannetta al questore di Chieti - ha ricevuto vasto eco attraverso i mass media, incrementando in termini di impegno ed efficienza l’immagine della sottosezione Polizia Stradale di Vasto-Sud, della Questura di Chieti e della Polizia di Stato in generale. Al riguardo giova mettere in risalto gli apprezzamenti e la sentita riconoscenza che le vittime della rapina hanno espresso nei confronti del personale operante. 

Per la pregevole e meritevole azione compiuta, nel solco della sensibilità già dimostrata in precedenti e similari accadimenti, la Consap La prega di valutare l’opportunità di proporre al Superiore Ministero la Promozione per Merito Straordinario a favore degli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto-Sud, autopattuglia PS 30”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina sventata in A14, chiesto riconoscimento per gli agenti della polstrada

ChietiToday è in caricamento