menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinate le poste di Tollo: si cercano i malviventi, portati via 40mila euro

Si sono introdotti nel bagno dell’ufficio e hanno atteso fino al mattino seguente l’arrivo dei dipendenti. Col volto travisato e armati poi, hanno costretto gli impiegati ad aprire la cassaforte

Sono in corso le indagini dei carabinieri per identificare gli autori della rapina messa a segno ieri mattina nell’ufficio postale di Tollo.

Secondo una prima ricostruzione ieri notte, dopo essersi introdotti nel bagno dell’ufficio postale tagliando le grate, non allarmate, della finestra posta sul retro dell’edificio, i malviventi hanno atteso fino al mattino seguente, l’arrivo dei dipendenti. Alle 8 circa, col volto travisato e armati di una pistola presumibilmente giocattolo, i due hanno costretto gli impiegati ad aprire la cassaforte a tempo dalla quale hanno prelevato 40mila euro in contanti.

Subito dopo sono fuggiti a bordo di una Fiat Uno bianca guidata da un terzo complice che era rimasto ad attenderli fuori dall’ufficio postale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento