rotate-mobile
Cronaca Tricalle / Via dei Marsi

Violenta rapina al negozio di toelettatura per animali, malmenata la titolare

Un uomo e una donna si sono finti clienti per poi minacciare e picchiare la giovane che gestisce il washdog, fino a portarle via i soldi nella borsa. Sul colpo indagano i carabinieri

Violenta rapina al Washdog Un bagno di Coccole in via dei Marsi, al Tricalle, ieri mattina. Un colpo insolito, in cui ad avere la peggio è stata la giovane che gestisce il negozio di toelettatura per animali, che ha 30 anni. 

Due persone, un uomo e una donna, sono entrati e le hanno chiesto di fissare un appuntamento per far lavare il cane. Appena la donna si è girata per prendere l’agenda, hanno chiuso la porta, rimasta aperta per via del grande caldo, e l’hanno spinta fino a farla cadere, chiedendole con insistenza i soldi. Armati di coltello, l’hanno picchiata con calci e pugni, facendole sbattere la testa al muro fino a farle sanguinare il naso

In negozio non c’era un incasso a tanti zeri, ma solo poche decine di euro, guadagnati occupandosi degli animali. Ma i due rapinatori, peraltro a volto scoperto, non si sono arresi, insistendo per sapere dove fossero i soldi. Non hanno esitato a mettere a soqquadro il negozio, trovando alla fine il denaro nella borsa della titolare. Poi sono fuggiti, non prima di rifilare ulteriori calci alla donna e persino alla sua cagnetta. 

Portata subito in ospedale, la titolare ha un trauma cranico e un versamento di liquido allo stomaco. Poteva andare molto peggio, ma resta il terrore per un colpo messo a segno in un quartiere tranquillo e in un negozio che prevedibilmente non avrebbe potuto fruttare un ricco bottino. Sul colpo indagano i carabinieri di Chieti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rapina al negozio di toelettatura per animali, malmenata la titolare

ChietiToday è in caricamento