Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Minacciano il benzinaio con una pistola per farsi consegnare l'incasso della giornata

Colpo all'orario di chiusura, ieri sera, intorno alle 21, al distributore Portobello di Vasto, messo a segno da due persone con il volto coperto che viaggiavano a bordo di uno scooter

Colpo all'orario di chiusura, ieri sera, intorno alle 21, al distributore Portobello di Vasto. Due persone con il volto coperto da un casco si sono presentate minacciando un dipendente per farsi consegnare l'incasso, una cifra ancora da quantificare. Dopodiché, sono fuggite a bordo di uno scooter. 

Al momento, non è chiaro se l'arma utilizzata per la rapina fosse vera o giocattolo. Indagano i carabinieri di Vasto, basandosi sulle testimonianze del benzinaio e sulle immagini di videosorveglianza dell'area di servizio, che però risultano poco utili, dato che i malviventi avevano il volto totalmente coperto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciano il benzinaio con una pistola per farsi consegnare l'incasso della giornata

ChietiToday è in caricamento