Cronaca Torino di Sangro

Imprenditore inseguito e rapinato a Torino di Sangro da due uomini in moto armati di pistola

Del caso si occupano i carabinieri che conducono le indagini, la vittima del colpo è titolare di alcune aree di servizio: bottino di circa 4 mila euro

Un imprenditore è stato inseguito e rapinato da due uomini in moto a Torino di Sangro.

L'uomo, titolare di alcune aree di servizio della zona, era al volante della sua automobile quando è stato raggiunto dai malviventi.

Sotto la minaccia di una pistola l'uomo, di 48 anni, è stato rapinato dopo essere stato costretto a fermarsi nei pressi di contrada ponte Za' Menga.

Il bottino è di circa 4 mila euro e la rapina si è verificata lo scorso giovedì mattina mentre faceva il giro per ritirare gli incassi dei distributori di carburante che gestisce. Della caccia ai due banditi si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Ortona. La vittima non è stata in grado di fornire un identikit dei rapinatori che avevano il volto travisato. L’incasso delle aree di servizio era assicurato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore inseguito e rapinato a Torino di Sangro da due uomini in moto armati di pistola

ChietiToday è in caricamento