Cronaca San Giovanni Teatino / Via Amendola

Sambuceto, rapina in gioielleria: titolare picchiato a sangue

Si sono finti clienti e hanno aspettato che il titolare rientrasse in negozio. Rapinata la gioielleria D'Arcangelo in via Amendola, il titolare è finito in ospedale

In due si sono finti clienti e hanno atteso che il titolare rientrasse in negozio. In quel momento si sono manifestate le loro reali intenzioni: hanno picchiato violentemente il malcapitato e hanno portato via diversi rotoli di preziosi. La rapina ieri, lunedì 10 novembre, alla gioielleria D'Arcangelo in via Amendola a San Giovanni Teatino.

Il valore della merce rubata è ancora da quantificare.

Il titolare Mauro D'Arcangelo, 46 anni, è rimasto ferito: è stato soccorso e trasportato in ospedale a Chieti da un'ambulanza del 118. A quanto si apprende i malviventi avrebbero anche distrutto il sistema di videosorveglianza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sambuceto, rapina in gioielleria: titolare picchiato a sangue

ChietiToday è in caricamento