Va a trovare il fidanzato scarcerato per San Valentino, ma finisce in manette: era latitante da un mese

Marinella Tanoni è accusata di aver partecipato alla violenta rapina alla gioielleria Carabba di Lanciano, lo scorso dicembre: si era rifugiata a Roma

Dopo un mese di lontananza, voleva trascorrere qualche giorno con il suo compagno per San Valentino. Ma Marinella Tanoni, 52 anni, di Collecorvino (Pescara) è finita in carcere, catturata dai carabinieri della compagnia di Lanciano, agli ordini del capitano Vincenzo Orlando. La donna è accusata di essere una dei rapinatori della gioielleria Carabba, a Lanciano, che fruttò un bottino di oltre 100 mila euro. 

Secondo la ricostruzione dei militari, quella sera Tanoni sarebbe entrata fingendo di dover fare un acquisto, ma era solo una scusa per far entrare i due complici che picchiarono la titolare della gioielleria. A gennaio, venne catturato Elix Lazzari, 48 anni, di Pescara, compagno della donna, recluso in carcere. 

Nel frattempo, Marinella Tanoni, destinataria di un ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Lanciano Massimo Canosa per concorso in rapina aggravata, riuscì a sfuggire alla cattura, lasciando la sua abitazione nel pescarese. Le indagini dei carabinieri l'hanno individuata prima a Roma. Ma, quando Elix Lazzari ha ottenuto alcuni giorni di permesso a casa, la compagna non ha resistito. 

Dalla capitale, nel giorno di San Valentino, si è spostata a Giulianova (Teramo), nell'abitazione del fidanzato, per poterlo finalmente incontrare. Proprio lì, i carabinieri l'hanno raggiunta sabato pomeriggio, notificandole l'arresto. Tra l'altro, in quell'occasione Marinella Tanoni indossava un orologio del valore di circa mille euro, risultato essere uno dei preziosi rubati dalla gioielleria Carabba. 

Così, il weekend romantico è finito con le manette e l'ingresso in carcere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento