Cronaca San Salvo

Farmacia rapinata a San Salvo venerdì sera: arrestati in due

Entrambi residenti a Cupello, uno è responsabile, l'altro complice del colpo ai danni della farmacia Di Nardo in corso Garibaldi. Hanno agito con una beretta calibro 7

I carabinieri hanno arrestato gli autori della rapina compiuta ieri sera, venerdì 15 febbraio,  ai danni della farmacia Di Nardo, in corso Garibaldi  San Salvo.

Si tratta di N.A., 28 anni e M.D.B., 40 entrambi residenti a Cupello. All’ora di chiusura  N.A.  è entrato nell’esercizio a volto coperto e armato di pistola costringendo la farmacista a consegnargli il denaro contenuto in cassa, circa 500 euro. E’ poi fuggito via a bordo di una Seat, ad attenderlo all’esterno c’era il suo complice a fare da palo.

I due sono stati rintracciati dai militari: dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.

Nell’abitazione del 28enne è stata ritrovata la beretta calibro 7,65 usata per minacciare la farmacista, risultata regolarmente detenuta dal padre di N.A. L’arma è stata sequestrata.

I due rapinatori si trovano nella casa circondariale di Vasto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacia rapinata a San Salvo venerdì sera: arrestati in due

ChietiToday è in caricamento