Rapina al centro scommesse a Francavilla con la Panda rubata

In due sono entrati armati di pistola e fucile e hanno minacciato il personale riuscendo a farsi consegnare l’incasso, ancora da quantificare

Rapina a mano armata ieri sera in un centro scommesse situato lungo la nazionale Adriatica a Francavilla.

Verso le 20 in due sono entrati armati di pistola e fucile e a volto coperto: hanno minacciato il personale facendosi consegnare l’incasso. Dopodichè sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda bianca, risultata rubata a Pescara e abbandonata poco dopo per strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bottino è ancora in corso di quantificazione. Sulla rapina indagano i carabinieri della stazione di Francavilla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento