rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Casalincontrada

Casalincontrada, rapina in casa con una pistola nel cuore della notte

Sono entrati in casa dall'ingresso posteriore e hanno minacciato i proprietari, moglie e marito 70enni, costringendoli ad aprire la cassaforte. Indagano i carabinieri di Chieti. Portati via circa 10 mila euro

I carabinieri della Compagnia di Chieti stanno indagando per cercare di identificare i due rapinatori che la scorsa notte hanno messo a segno un colpo in un'abitazione di Casalincontrada.

Verso le 4,30 due persone con il volto coperto da passamontagna, una delle quali armata di pistola, sono entrate in casa da un ingresso sul retro e hanno svegliato i proprietari, moglie e marito di 70 anni. Dopo averli minacciati, li hanno costretti ad aprire la cassaforte dove erano custoditi gli oggetti preziosi. Subito dopo sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Il valore degli oggetti portati via è di circa 10 mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalincontrada, rapina in casa con una pistola nel cuore della notte

ChietiToday è in caricamento