Cronaca Miglianico

Rapinata la Carichieti di Miglianico, ladro si ferisce e perde il taglierino

Il colpo verso le 9,30. Presi circa 5000 euro. I due rapinatori sono poi fuggiti a bordo di uno scooter risultato rubato a Pescara. Proseguono le indagini dei carabinieri

Anche la Carichieti di Miglianico nel mirino dei rapinatori. Erano le  9,30 questa mattina quando due persone con il volto travisato da un passamontagna hanno fatto irruzione nell’istituto di credito. Minacciando gli impiegati con un taglierino sono riusciti a farsi consegnare circa 5000 euro in contanti.

I carabinieri della compagnia di Ortona, che ora indagano sull’accaduto, hanno recuperato e sequestrato il taglierino utilizzato. Uno dei rapinatori infatti, nel fuggire scavalcando un balcone, si è ferito ad una mano perdendo l'arnese.

I due sono quindi spariti a bordo di uno scooter abbandonato poco dopo nel centro di Miglianico, dove li attendeva un furgone bianco con il quale si sono immediatamente allontanati. Lo scooter, rinvenuto dai militari era stato rubato lo scorso novembre a Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata la Carichieti di Miglianico, ladro si ferisce e perde il taglierino

ChietiToday è in caricamento