Cronaca Pollutri

Pollutri, rapina alla Bls, bottino da 4000 euro: si cercano i ladri

Caccia ai malviventi che questa mattina alle 9 hanno preso di mira la sede della Banca di Lanciano e Sulmona al centro di Pollutri. Col volto coperto i due hanno minacciato i dipendenti per poi fuggire in auto, portando via circa 4000 euro

I carabinieri in queste ore stanno dando la caccia ai due rapinatori che questa mattina alle 9 hanno fatto irruzione nella sede della Banca di Lanciano e Sulmona in corso Giovanni Paolo II al centro di Pollutri. Col volto travisato da una calzamaglia, i due si sono fatti consegnare il denaro in contanti dai dipendenti della filiale, minacciandoli di estrarre una pistola se non lo avessero fatto.

Secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri della Compagnia di Ortona, coordinati dal capitano Gianfilippo Manconi, ad attendere i rapinatori fuori c'era un complice: i due, dopo aver arraffato il bottino che si stima essere attorno ai 4000 euro, sono scappati a bordo di una Lancia Lybra.

Adesso si cercano i ladri: sono state allertate le forze dell'ordine su tutto il territorio provinciale e istituiti posti di blocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pollutri, rapina alla Bls, bottino da 4000 euro: si cercano i ladri

ChietiToday è in caricamento