rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano / piazza D'Amico

Rapina in banca a Lanciano: minaccia presenti con un taglierino e porta via i contanti

Il colpo alle 12,30 circa nella filiale della banca Popolare di Puglia e Basilicata, in piazza D'Amico. Un giovane a volto scoperto ha minacciato i presenti portando via circa 5mila euro. La polizia ha attuato posti di blocco per rintracciarlo

Rapina nella filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata in piazza D'Amico a Lanciano.

Un giovane a volto scoperto e con un paio di occhiali in tarda mattinata si è presentato nell'istituto di credito con un taglierino in mano minacciando un cliente e costringendo i dipendenti a consegnarli il denaro in contanti. Secondo le prime informazioni il bottino sarebbe sui 5 mila euro. Il rapinatore, che stando alle testimonianze non dovrebbe avere più di 30 anni, dopo il colpo è scappato a piedi. I

La polizia ha attuato posti di blocco per cercare di rintracciarlo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in banca a Lanciano: minaccia presenti con un taglierino e porta via i contanti

ChietiToday è in caricamento