rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Giovane vastese aggredito e rapinato: arrestato il complice

I fatti risalgono allo scorso 3 settembre quando un giovane vastese venne aggredito sotto casa da uno sconosciuto armato di coltello che gli rubò il portafogli

Un 19enne di Vasto, R.A., è stato arrestato con l’accusa di rapina in concorso. Quest’oggi i carabinieri del NOR unitamente al personale di polizia giudiziaria hanno eseguito la misura cautelare dopo oltre due mesi di indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Vasto.

I fatti risalgono allo scorso 3 settembre quando un giovane vastese venne aggredito sotto casa da uno sconosciuto armato di coltello. Quest’ultimo, dopo una breve colluttazione nella quale rimanevano feriti entrambi, gli aveva rubato il portafogli.

L’autore, identificato successivamente in K.R., dopo aver commesso il fatto si era allontanato a bordo di un’auto con alla guida un suo complice: il 19enne R.A.   

Il giovane è stato posto dal gip agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane vastese aggredito e rapinato: arrestato il complice

ChietiToday è in caricamento