menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il luogo dell'assalto al blindato

il luogo dell'assalto al blindato

A 14, rapina a portavalori a colpi di kalashnikov tra Pescara Sud e Chieti

Colpo fallito dopo l'arrivo della polizia, ma il traffico è andato in tilt in direzione nord

Dalle ore 6,45 è stato chiuso sulla A14 Bologna-Taranto il tratto compreso tra Pescara Sud e Chieti, in direzione Ancona, a causa di una rapina effettuata ad un furgone portavalori all'altezza del chilometro 383+700.

Quattro rapinatori, a bordo di una Giulietta rubata, avrebbero esploso diversi colpi di arma da fuoco in aria e contro il furgone dell'istituto di vigilanza Aquila che era partito da Ortona. Hanno cosparso la strada di chiodi e, una volta raggiunto il mezzo, hanno costretto le due guardie giurate a sdraiarsi a terra.

L'arrivo della polizia, allertata da un automobilista, ha fatto fallire il piano malviventi che, dopo una breve sparatoria, sono fuggiti a bordo di un furgone abbandonato e bruciato poi nelle campagne vicino alla Statale 16.

Posti di blocco sono stati istituiti in diversi punti. Ora è caccia ai fuggitivi.

Pesanti le ripercussioni sul traffico: sul luogo dell'evento si registra un chilometro di coda in direzione nord. Per gli utenti in diretti verso Ancona, dopo l'uscita obbligatoria a Pescara Sud, si consiglia di proseguire sulla SS16 Adriatica e rientrare successivamente in autostrada a Pescara Ovest.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento